Multimedia

La particolarità che contraddistingue la produzione della pesca di Leonforte rispetto alla tradizionale peschicoltura attuata in altre regioni  italiane sta nella tecnica dell’insacchettamento del frutto che ha come unico obiettivo quella di offrire al mercato una pesca pulita e con spiccate caratteristiche di genuinità e salubrità.

Tale pratica consiste nel proteggere con un sacchetto di carta pergamenata ciascun frutto fin dal mese di giugno-luglio quando lo stesso ha le dimensioni di una noce. Il ricorso a tale tecnica colturale, unica nel suo genere, consente di offrire ai consumatori un prodotto privo di trattamenti chimici ed evita la presenza di residui tossici nei frutti, con l’indubbio vantaggio di produrre una pesca di ottime caratteristiche organolettiche apprezzabile per il profumo, il gusto e la consistenza della polpa.

 

 

 

TG2 Eat Parade 19/10/2012

IL PRODOTTO

 

SOCIAL

Consorziati

Soc. Coop. La Settembrina Leonfortese

Società cooperativa di produzione agricola

Soc. Coop. Biofrutta

Società cooperativa di produzione agricola

In Evidenza